2019-07-29

Susanne e Caroline sono tornate a casa sabato scorso con tre dei nostri gioielli che ora stanno iniziando delicatamente le loro nuove vite
A volte pensi che sia solo comodo andare giù alla recinzione, ma c'è così tanta emozione e così tanta ansia che viene con l '"acquisto" .. Leggi il racconto di viaggio di Susanne qui sui giorni in Romania

Susanne scrive:
Così tanti pensieri svolazzanti dopo la visita di venerdì alla nostra recinzione di Butimanu. Tante vite, molte con storie che avrebbero il peggior orroreDevo svanire in confronto.

Alcuni sembrano un po 'cauti, incerti e impauriti di ciò che le nostre mani dovrebbero fare. Un altro prende coraggio e si insinua dietro di noi, annusando dolcemente in piedi sulla punta e pronto a fuggire. Altri si lanciano in avanti, cercano di aggrapparsi e rifiutano di lasciarci andare. Allontanando gli altri, strisciando tra le nostre braccia e cercando di attaccarci. Alcuni fuggono nei loro brividi, non osano incontrarci affatto. Stare a distanza di sicurezza e osservare i nostri movimenti.

Fa male andare da lì. Un vuoto si diffonde nel corpo. Mi sento impotente. Nulla di ciò che faccio mi sembra abbastanza. Sono al sicuro, salvati dalla strada e dai letti di morte municipali, ricevono cibo e acqua, hanno protezione contro il tempo e il vento ed evitano di colpire e calciare.

Ma non hanno nessuno che li adori, che li accarezzino sulla schiena quando si svegliano di notte, che si tolgono teneramente la spazzatura intrappolata nella loro pelliccia, che la sera con il cucchiaio sul divano e si asciugano la pelliccia dopo la pioggia. Non hanno il loro letto su cui riposare, nessuna imbracatura che viene messa ogni giorno per le passeggiate, nessun giocattolo scelto per loro. Nessuno che gli dedichi il tempo e l'amore di cui hanno bisogno per fiorire. E ne valgono tutti la pena. Essere amati per se stessi.

Oggi abbraccio molto i miei figli della coda. Grato di essere tra gli eletti che hanno la propria casa. E so che non smetterò mai di essere coinvolto in modo che più persone possano tornare a casa. Ricorda a me stesso che ogni sforzo fa la differenza. È come raccogliere un cucchiaio da un mare, ma per ogni singolo individuo che ottiene una casa, ne vale la pena: una vita

0